Hsiao Chin

Nato a Shangai dopo i primi studi d’arte, partecipa alla fondazione del gruppo Ton-Fan nel 1956, che raccoglie pittori di tendenza astratta, e  alla fine degli anni Cinquanta si stabilisce a Milano.  La sua ricerca si consolida negli anni ed è caratterizzata dall'unione di elementi della cultura e della spiritualità orientale con la profonda conoscenza della modernità artistica occidentale.
Ha un’intensa attività espositiva sia in Oriente (Pechino, Taipei, Taiwan) sia in Italia e negli Stati Uniti.