Sven Egert

Sven Egert nace a Coira nel 1980. Dopo aver studiato alla Artschool Liechtenstein (FL) tra il 2004 e il 2005 si trasferisce a Lucerna.Tra il 2015 e il 2016 continua il suo percorso artistico a Genova. Nel 2016 vince il premio Cultural Fund Award del cantone dei Grigioni. Attualmente vive e lavora a Lucerna.

La caratteristica del suo lavoro è quella di trovare vari oggetti del'uso comune togliendo loro la funzione originale, alterandone la visone e ricontestualizzandoli.

Egert lavora con vari materiali, utilizzando varie forme di pittura, sculture e lavori in serie, strutturati in gruppi di lavoro.

L'artista utilizza una vasta gamma di materiali presi dalle arti tradizionali e dagli ambienti commerciali come materiali da imballo e materiali plastici di vario genere o parti di giocattoli come binari di trenini elettrici. Dalla rimozione di questi materiali dal loro contesto mascherandone  le loro originali funzioni, Egert cambia il piano con il quale ognuno conserva la propria e personale visione delle cose.

Utilizzand queste formule lo spettatore alterna momenti di identificazione individuale all'interno del lavoro a momenti di alienazione dovuta al nuovo contesto.